Sport

Bayern Monaco, Rummenigge: "Le voci su Cristiano Ronaldo? Buone per le fiabe"

Bayern Monaco, Rummenigge:

Tempi duri per Carletto Ancelotti.

Se Lewandowski dovesse partire da Monaco con un biglietto di sola andata, su di lui sarebbe pronto a scatenarsi il Real Madrid, soprattutto nel caso in cui i campioni d'Europa non riuscissero effettivamente a ricucire lo strappo con CR7, di cui l'ex Dortmund appare come un sostituto credibile e all'altezza. Stiamo parlando del bomber della squadra bavarese Robert Lewandowski che in queste ultime settimane avrebbe raffreddato e di molto i propri rapporti con il club. "Si aspettava il sostegno della squadra".

Intervistato ai microfoni del Kicker, l'agente di Lewandowski spiega il motivo: "Robert mi ha detto che non ha ricevuto nessun sostegno dalla squadra e dall'allenatore per aiutarlo a vincere la classifica marcatori in Bundesliga". Ora l'addio non è affatto da escludere, molteplici potrebbero essere gli scenari. È deluso, e vi posso giurare di non averlo mai visto così. "Vedremo il dà farsi". O almeno, è questo ciò che fa intendere il suo agente, Maik Barthel, non nascondendo il malumore dell'attaccante del Bayern Monaco.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato