Esteri

Parigi, auto contro furgone della polizia sugli Champs-Elysées

Parigi, auto contro furgone della polizia sugli Champs-Elysées”

"A terra, l'uomo è attualmente privo di sensi" e il suo veicolo è in fiamme, hanno indicato le stesse fonti senza precisare se si è trattato di un incidente o di un atto volontario. Solo uno scontro, molto violento, che vede una scelta pare a questo punto deliberata di andare a impattare contro la camionetta ferma sui Campi Elisi parigini.

La polizia è intervenuta sul posto immediatamente e ha creato un cordone di sicurezza bloccando il viale e allontanando le persone presenti. È stata inoltre sgomberata la stazione Concorde, da cui partono le linee 1, 8 e 12 della metropolitana. Il conducente è stato arrestato. E il bersaglio anche questa volta sono state le forze dell'ordine, prese di mira nuovamente in un luogo simbolico della capitale francese. It has been neutralized. Secondo le ultime notizie "è probabilmente morto". Nato nel 1985 ad Argenteuil (Val d'Oise), era schedato S, sigla riservata ai sospetti radicalizzati. A poche centinaia di metri, meno di due mesi fa era stato ucciso un poliziotto in un attacco jihadista. All'interno dell'auto si sarebbero trovate bombole di gas che hanno provocato l'esplosione del veicolo. Collomb ha poi aggiunto che quanto accaduto conferma l'alto livello di minaccia terroristica e la necessità di varare la nuova legge antiterrorismo promessa da Macron.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato