Nazionale

Meteo, massime in calo, umidità in aumento

Meteo, massime in calo, umidità in aumento”

A rendere bollente questo Giugno è l'Anticiclone Giuda che arrivato dall'Africa soffia aria caldissima sulla nostra Penisola.

Va velocemente riassorbendosi il blando cedimento pressorio che nella serata di ieri ha visto il transito di un'estesa linea di instabilità sul nord-Italia, foriera di manifestazioni temporalesche, anche di una certa veemenza in val Padana.

Sempre pr quel che riguarda il pomeriggio, ci aspettiamo lo sviluppo di locali e forti temporali di calore tra Lazio centro-meridionale, Campania, Appennino molisano, Basilicata e Calabria settentrionale. Il 2017 - sottolinea l'associazione - si è aperto infatti con il mese di gennaio che si è classificato a livello globale come il terzo piu' caldo dall'inizio delle rilevazioni con febbraio, marzo aprile e maggio che si sono invece classificati tutti al secondo posto. Nuova ondata di caldo via via più intensa ma anche duratura, inizialmente più coinvolto Centronord, poi anche il Sud. La città più fresca sarà Potenza con 26 gradi. I venti saranno per lo più moderati in quasi tutta l'Italia e deboli al nord e le temperature in calo in media di 5-6 gradi.

In provincia di Pavia, secondo gli esperti di Paviameteo.it, mercoledì 14 giugno sarà un'altra giornata di bel tempo e calura estiva, "a parte qualche addensamento maggiore sull'Oltrepo che solo localmente potrebbe determinare qualche rovescio sui rilievi più alti". Al Nord 29 gradi a Milano, 28 a Torino, 27 a Venezia, 29 a Bologna (ben 7 in meno di venerdì).



Сomo è

Ultimo




Raccomandato