Intrattenimento

Maturità 2017: tutte le possibili tracce per la prima prova di italiano

Maturità 2017: tutte le possibili tracce per la prima prova di italiano”

Il Decreto Ministeriale [1] ci spiega che il primo scritto dell'Esame di Stato ha lo scopo di "accertare la padronanza della lingua italiana o della lingua nella quale si svolge l'insegnamento, nonché le capacità espressive, logico-linguistiche e critiche del candidato, consentendo la libera espressione della personale creatività". I favoriti del 2017 sono tornati più volte tra le tracce di maturità in passato.

Ancora pochi giorni per l'avvio, per oltre mezzo milione di studenti, degli esami di maturità. Quello di Luigi Pirandello è stato un crescendo costante; punto dopo punto ha lasciato al palo i contendenti e si è imposto come l'opzione più probabile per l'analisi del testo il giorno dello scritto d'italiano. Per i maturandi si profila, infatti, ancora un vero e proprio mese di fuoco: prima, seconda e terza prova, per alcuni (la classe EsaBac del liceo linguistico) addirittura una quarta; e poi il tanto agognato colloquio finale. Si tratta, ovviamente, di realizzare un tema di ordine generale su un argomento di particolare rilevanza nel mondo e nell'Italia di oggi. Senza considerare che fa sempre comodo sapere qualcosa in più del bonus finale, quel pacchetto di voti che la commissione può decidere di assegnare, insieme alla lode, ai crediti e a quant'altro. "Si iniziava a studiare la mattina presto, intorno alle sei, venivano due tre amici a casa a studiare e mia madre preparava la colazione per tutti", prosegue e, con un po' di amarezza ricorda: "Facevamo tantissimi esercizi, poi quel giorno non e' uscito nessuno degli argomenti su cui ci eravamo allenati". Può nascere infatti anche dalla nostalgia della propria giovinezza, in cui non si avevano le grosse responsabilità della vita adulta, quei famosi cosiddetti "bei tempi". In realtà, il fatto che gli autori in seconda prova di Latino si ripetano non è una novità per gli esami di Stato. Non a caso, si tratterebbe di un importante anniversario, ovvero i 150 anni dalla nascita di Pirandello nel giugno del 1867.

A proposito di anniversari, non dimentichiamo la morte Umberto Saba, avvenuta 60 anni fa.

Nel toto-tracce dei maturandi spuntano anche due temi di stampo storico politico: da un lato i 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma, una delle tappe fondamentali nel processo d'integrazione europea, che ottiene il 21% di consensi confermandosi in prima posizione. La seconda posizione (10%) se la aggiudica l'elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti d'America mentre il tema Immigrazione si conferma al terzo posto. Tema, quest'ultimo, insidiato dai 20 anni dal Nobel a Dario Fo (anch'esso al 16%) che, escluso dall'analisi del testo, potrebbe tornare nel saggio breve. Migliaia di studenti dovranno affrontare la prima prova scritta, quella di italiano, dovendo scegliere tra quattro tracce e quattro tipologie di testo da scrivere: analisi del testo, saggio breve o articolo di giornale, tema storico e tema di attualità.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato