Tecnologia

IO Interactive diventa uno studio indipendente: mantenuti i diritti di Hitman

IO Interactive diventa uno studio indipendente: mantenuti i diritti di Hitman”

Abrak ha aggiunto che IO Interactive è "ora aperta alle opportunità con altri collaboratori e partner" sul franchise Hitman.

A questo punto, non rimane che attendere le prossime settimane per conoscere i piani futuri di IO Interactive.

Attraverso un tweet e un lungo messaggio sul proprio blog ufficiale, IO Interactive ha annunciato ufficialmente il divorzio da Square Enix. Infatti, dopo mesi di incertezze e dubbi, il publisher nipponico e lo studio danese sono riusciti ad accordarsi in maniera positiva sui diritti della saga di Hitman, che ora appartiene interamente al neo-studio indipendente. Nell'annuncio, il CEO Hakan Abrak ringrazia i fans, tutto coloro che avevano a che fare con lo studio, e la Square Enix.

"Nei suoi 19 anni di storia, IO Interactive vi ha offerto intrattenimento originale ed esaltante; da Mini Ninja a Freedom Fighters, passando per Kane & Lynch, fino al nostro amato Agente 47. Ma soprattutto manterremo i diritti per la proprietà intellettuale di Hitman".

"Da oggi abbiamo dunque il pieno controllo del nostro studio e dell'IP Hitman, e con questo la possibilità di forgiare il nostro futuro". Abbiamo concluso con successo i nostri accordi con Square Enix ed è stato sottoscritto un management buyout.

"Sono fiero di annunciare che IOI è ufficialmente uno studio indipendente".

"Vorrei ringraziare sinceramente tutti i giocatori, la community, gli amici nei media e chiunque altro collegato allo studio per i messaggi di supporto che ci sono stati inviati nelle scorse settimane".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato