Medicina

Intossicazione alimentare, gravissimi studenti ricoverati in

Due studenti, tra cui un viterbese fuori sede, sono ricoverati in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, da ieri. Tutto questo a causa di cibo mal conservato [VIDEO] e contaminato da una pericolosissima tossina: il#botulino. Secondo quanto ricostruito, all'origine dei malori ci sarebbe stata una cena a base di alimenti arrivati sottovuoto dalla famiglia di uno dei due studenti, uno originario della provincia di Lecce e un altro di Viterbo.

Il caso più grave ha riguardato due giovani fuorisede, molto probabilmente studenti, che sono risultati intossicati da botulino. Visitati in sala rossa, sono stati immediatamente trasferiti in Rianimazione. Uno dei due avrebbe anche avuto un arresto cardiaco. Sotto la lente è finita in particolare una conserva di pomodoro.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato