Tecnologia

Domenica gradevole, ma in settimana tornerà il gran caldo

Domenica gradevole, ma in settimana tornerà il gran caldo”

Questo dicono le previsioni meteo per il week end che è iniziato con un venerdì torrido e di sciopero dei mezzi pubblici, peraltro una delle giornate più calde finora con temperature intorno a 35 gradi.

Ancora gran caldo nella nuova settimana con picchi di 35-36°C ma temperature percepite anche superiori.

Come spiega la pagina Bassa Pianura Padana Photo e Meteo di Maycol Checchinato, "i temporali non erano collegati a un vero ricambio d'aria quindi il caldo rimane protagonista e le piogge cadute faranno aumentare l'umidità e la sensazione di Afa e disagio.". Al mattino qualche isolato rovescio solo sulle estreme Alpi orientali; nel pomeriggio isolati rovesci o temporali su Prealpi lombarde e venete, sul Friuli e in forma più occasionale sulle zone pedemontane del Veneto, sull'Appennino tosco-emiliano e nel settore tra basso Abruzzo, Irpinia e Appennino lucano.

Domenica 25 giugno il cielo sarà prevalentemente sereno e poco nuvoloso.

Ecco quali sono i luoghi più caldi del mondo: scopriamo quali sono i vari record di temperature più elevate mai registrate sul nostro pianeta. Si aggraverà dunque il problema della siccità che sta interessando molte regioni.

Domani i venti si rinforzeranno fattispecie al sud, in particolare nel medio Adriatico, Puglia e Ionio. Oggi darà il meglio con il picco di calore e afa, e le temperature misureranno valori sopra la media del periodo di circa 6/7 gradi, soprattutto al Nord.

Tempo stabile e soleggiato per l'intero arco della giornata.

MARE: poco mosso sotto costa, dal pomeriggio mosso o molto mosso a largo. Cieli sereni anche in serata. Almeno in piscina. Cercare refrigerio sarà infatti una priorità visto che il termometro salirà ancor più in alto di quanto non abbia fatto in questi giorni.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato