Sport

Confederations Cup: 2-2 tra Portogallo e Messico

Confederations Cup: 2-2 tra Portogallo e Messico”

Il Messico non sta a guardare e, al 38', sfiora il pari con il Chicharito: Vela cerca e trova il numero 14 che ci prova di testa ma Patricio e attento ed evita il peggio. Le reti sono state siglate da Quaresma al 34′, Hernandez al 42′, Cedric al 86′ e Moreno al 91′.

Al 21' Portogallo avanti con Pepe. Poca concretezza però tra le fila dei centroamericani mentre i lusitani, minuto dopo minuto, iniziano a prendere le misure. Chiude in crescendo il Messico: Vela sfonda sulla destra liberando Gimenez, palla in mezzo per Hernandez che alza troppo la conclusione. L'appuntamento con la marcatura, però, è solo rimandato per i campioni d'Europa. Al 34' il match si sblocca e questa volta non ci sono dubbi: Cristiano Ronaldo si invola verso la porta dopo uno svarione della difesa del Messico, il capitano non controlla bene ma riesce comunque a trovare Quaresma, che mette a sedere Ochoa e insacca a porta vuota. Il Portogallo sorprende per il suo atteggiamento: attendista e quasi rinunciatario. Ma nel recupero il Messico acciuffa un meritato pari. Al termine della fase a gironi, approderanno alle semifinali le prime due classificate di ogni raggruppamento, a cui seguiranno la finalina per il terzo posto e la finale in cui verrà assegnato questo titolo.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa il ritmo è molto più compassato e sono i ragazzi di Osorio a fare la partita cercando, sempre sulla sinistra, di creare qualche grattacapo alla retroguardia rivale. Negli ultimi 10′ però succede di tutto. Nelle file dei lusitani spicca certamente la presenza di Cristiano Ronaldo (per l'occasione il giocatore indosserà scarpe speciali realizzate per lui da Nike), ma anche Andrè Silva, neo attaccante del Milan, avrà gli occhi puntati su di sé. Ma Cedric, con l'aiuto di una deviazione, alla fine riesce a superare il portiere.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato