Intrattenimento

Ariana Grande diventerà cittadina onoraria di Manchester

Alla conclusione di uno spettacolo della popstar statunitense persero la vita 22 persone, tra cui tanti giovanissimi fan.

Ariana Grande potrebbe ricevere presto la cittadinanza onoraria di Manchester, la più grande città del nord dell'Inghilterra.

I proventi del concerto, che ha visto salire sul palco nomi come Katy Perry, Miley Cyrus, Coldplay, Niall Horan, Pharrell Williams, Justin Bieber, Take That e Liam Gallagher, sono andati interamente in beneficenza a favore delle vittime dell´attentato del 22 maggio e dei loro famigliari. Questo il commento del leader del consiglio Richard Leese rilasciato alla BBC: "questo sarebbe il momento più giusto per rinnovare il modo di rendere onore alle personalità che hanno dato un notevole contributo alla nostra vita e al successo della nostra città".

Nelle scorse ore si è tenuta la prima tappa italiana del Dangerous Woman Tour: migliaia di fans accalcati per vedere Ariana Grande, per far vincere la musica sul terrore scatenato dagli attentati di Manchester. Bisognerà quindi rivedere alcune regole di assegnazione dell'onorificenza. "Dobbiamo essere tutti davvero orgogliosi di Manchester, della resistenza e della compassione con cui i cittadini hanno risposto ai terribili eventi del 22 maggio - con amore e coraggio piuttosto che con odio e paura".

La cantante ventitreenne di Boca Raton (Florida) - ma con origini siciliane e abruzzesi - ha riabbracciato il suo pubblico dopo due anni: era stata infatti in Italia nel 2015, a Milano, con il suo Honeymoon Tour. Ha infine terminato il discorso sottolineando che ormai in tantissimi considerano già la cantante americana una mancuniana onoraria.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato