Economia

Scende per fumare ma il treno riparte con la figlia di 6 anni sola

A bordo del treno diretto a Napoli c'era la figlia, di soli sei anni. A Tiburtina, nel frattempo, la polizia ferroviaria si era già messa in contatto con i colleghi di Termini per comunicare l'arrivo del Frecciarossa con la figlia della coppia a bordo. Ma il convoglio con la sua figlioletta di 6 anni è ripartito senza di lei.

Sono stati gli agenti della polizia ferroviaria a notare la donna in forte stato di agitazione, mentre cercava di aprire le porte del treno.

A quel punto gli agenti hanno allertato prima il personale delle Ferrovie dello Stato in servizio sul convoglio, comunicando loro in quale vagone si trovava la bimba e, contemporaneamente, hanno contattato il personale del Coc.

Dopo le verifiche di rito, alla signora distratta le veniva riaffidata la figlia minore ed entrambe hanno potuto proseguire il viaggio verso Napoli, luogo di residenza di madre e figlia.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato